Prof. Nicola Zerbinati

Nicola Zerbinati

Nicola Zerbinati

Dermatologo e Venerologo

Albo Provinciale dei Medici Chirurghi di PAVIA n. 0000006472

Il professore Nicola Zerbinati, nato il 19 agosto 1967, dopo aver conseguito il diploma di Maturità classica presso il Liceo Ugo Foscolo di Pavia, si è iscritto alla facoltà di Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi di Pavia dove si è laureato nel settembre 1992 discutendo la tesi sperimentale dal titolo: “Modificazioni immunologiche, tissutali ed ematiche in pazienti affetti da Lichen Planus, trattati con Ciclosporina A”, relatore il prof. Rabbiosi, ottenendo quindi nel 1993 la abilitazione ed iscrizione all’ Ordine dei Medici di Pavia. Ha conseguito nel febbraio 1997 presso l’Università degli Studi di Pavia il diploma di specializzazione in Dermatologia e Venereologia, relatore il prof. Rabbiosi, discutendo la tesi: “Valutazioni cliniche e strumentali di impianti cutanei e lembi di culture cheratinocitarie”. Durante la specializzazione si è occupato di immunopatologia cutanea orientando il proprio interesse verso la metodica delle coltivazioni cellulari e della ibridizzazione. Si è occupato in prima persona della riorganizzazione informatica della clinica in previsione dell’avvento dei nuovi sistemi di codifica e classificazione (DRG).

Dall’anno 1999 ad oggi è Ricercatore universitario presso il Dipartimento di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi dell’Insubria.

Dal 2021 è direttore di struttura complessa di dermatologia dell’università dell’Insubria.

Borsista in area dermatologica – Titolo “Valutazioni cliniche e strumentali di impianti cutanei e lembi di culture cheratinocitarie” presso l’ IRCCS – Policlinico S. Matteo, Pavia. (1997)

Borsista in Dermatologia e Venereologia presso l’Università degli Studi dell’Insubria. (1999)

Dal 2011 collabora attivamente con il gruppo di Uroginecologia dell’ Università San Raffaele di Milano e con Istituto di Istologia dell’Università di Pavia per lo studio di patologie di interesse dermatologico a livello vulvare e vaginale. Le attività di ricerca profondamente correlate a queste esperienze cliniche e di laboratorio hanno portato alla codifica di nuove proposte terapeutiche laser nella trattamento dell’atrofia urogenitale patologica e fisiologica dal 01-01-2011 a oggi.

Responsabile scientifico progetto FAR 2016 Università degli Studi dell’Insubria dal 01-01-2016 al 31-12-2016
Responsabile scientifico progetto FAR 2017 Università degli Studi dell’Insubria dal 01-01-2017 a oggi

Direzione del progetto di ricerca ( partner di progetto Università degli studi dell’Insubria ) su fondi Europei
“L’acido ialuronico e la nuova frontiera della medicina”.DD DI AMMISSIONE DELL’ISTANZA DI ACCESSO N. 1916 DEL 26.10.2016  COMUNICAZIONE REGIONALE DI AMMISSIBILITÀ: PROT.158
DEL 02.11.2016 dal 02-11-2016 a oggi.

Lunedì – Venerdì
9.00 – 12.30 e 14.30 – 19.00
Telefono: 0382 556680
info@centro-medico.it