Chirurgia dermatologica con laser

L’utilizzo dei Laser nell’ambito della Chirurgia Dermatologica, si è affermato per l’indubbio vantaggio per il paziente di essere operato ambulatoriamente, spesso senza necessità di anestesia locale.
L’energia del raggio Laser viene assorbita selettivamente dai tessuti e si determina una distruzione del tessuto “bersaglio” senza danneggiare le strutture contigue e quindi con conseguenze sensibilmente inferiori a quelle provocate da altre tecniche.
L’impiego del laser chirurgico al Co2 viene utilizzato per la rimozione di inestetismi e neoformazioni benigne o di natura virale come verruche, condilomi, fibromi penduli, cheratosi seborroiche, adenomi sebacei, xantelasmi, siringomi palpebrali.

Al centro medico Polispecialistico di Pavia utiliziammo la chirugia laser per rimuovere gli inestetismi dermatologici e nevi.

Laser dermatologia