Il resurfacing

Al Centro Medico Polispecialistico di Pavia si effettua il trattamento di ringiovanimento e rinnovamento cutaneo resurfacing.
Il resurfacing è un trattamento in cui il medico, utilizzando un laser chirurgico (generalmente Er:YAG), asporta strato per strato l’intera epidermide, mediante vaporizzazione, fino a giungere al derma superficiale. Come un peeling profondo, ma in modo più sicuro e controllato, il resurfacing consente il rinnovamento completo degli strati superficiali della pelle, attenuando, spesso fino alla scomparsa, le rughe o le cicatrici depresse come quelle post-acneiche.
Il fascio laser viene direzionato attraverso un manipolo che emette un piccolo spot di luce in modo da ottenere la vaporizzazione delle cellule dell’epidermide.
È possibile eseguire più passaggi a seconda della profondità dell’ablazione tissutale che si vuole ottenere. non è necessario ricorrere ad alcun tipo di anestesia; durante il trattamento può essere avvertito un leggero fastidio, comunque sempre ben tollerabile. Nei casi in cui si deve ottenere un ringiovanimento completo dell’epidermide o l’attenuazione delle cicatrici acneiche più profonde, sarà necessario eseguire la seduta laser in sedazione farmacologica, a causa della durata del trattamento e del fastidio più intenso che ne consegue. Non è mai necessaria una anestesia generale.

Subito dopo il trattamento il bruciore sarà intenso e la cute del viso, particolarmente arrossata, sarà medicata con preparati specifici per 3 giorni; al termine di questo periodo, rimosse le garze protettive, è opportuno applicare sulla pelle neoformata un unguento, al fine di facilitare la rimozione delle piccole croste conseguenti l’intervento. Consigliamo pertanto di rimanere a casa a riposo almeno per 5-6 giorni.

Ad una settimana di distanza dal trattamento la vita sociale riprende normalmente; residua un lieve rossore del viso che, può essere mascherato con un fondotinta o una crema colorata. Nel caso di rughe superficiali o di cicatrici acneiche poco profonde può essere sufficiente una sola applicazione. In altri casi sarà opportuno ripetere il trattamento, magari non necessariamente su tutto il viso, ma trattando nuovamente solo le aree più resistenti alla terapia. E’ sconsigliato esporsi ai raggi ultravioletti per almeno due mesi.

 

da Lunedì a Venerdì
9.00 – 12.30 e 14.30 – 19.00
Telefono: 0382 556680
info@centro-medico.it